La questione delle emergenze fra libertà e sicurezze – Linguaglossa, 30 agosto-5 settembre 2021. La Summer School aperta agli studenti dei corsi di laurea triennali e magistrali, dottorandi e agli altri soggetti interessati


Odisseuro nasce nel 2020 durante la pandemia da Sars2 Covid19 dalla volontà di studiosi di diverse discipline che hanno già sperimentato felici forme di collaborazione scientifica.

Gli obiettivi di Odisseuro sono la ricerca e la formazione condotte con metodo e approccio multidisciplinare nel campo delle scienze umane e sociali. Odisseuro nasce dal progetto di ricerca Genealogie e rizomi mediterranei: un grande contenitore aperto in cui confluiranno le iniziative promosse da Odisseuro. Il progetto guarda ai modi in cui hanno attecchito e si sono sviluppate, anche lungo percorsi carsici, le diverse forme di civiltà che hanno disegnato la storia politica, sociale, economica, culturale, religiosa, giuridica, delle donne, degli uomini e dei popoli che hanno vissuto sulle sponde del Mediterraneo. Al centro del progetto, quindi, gli uomini, con le loro passioni, le loro differenze, le loro sofferenze, i loro desideri, i loro interessi, i loro sogni e i loro miti.

Dedicat al tema “La questione delle emergenze fra libertà e sicurezze“, la Summer School si propone di mettere in luce come in circostanze emergenziali causate da guerre, situazioni straordinarie di disordine pubblico, atti di terrorismo, crisi economiche, calamità naturali o pandemie si verifichino torsioni degli ordinari meccanismi di funzionamento dell’ordinamento socio-giuridico-politico e si alterino gli equilibri nella gestione dei poteri dello Stato, anche alla luce delle trasformazioni dei territori.​​​

La Summer School intende offrire anche una preparazione specialistica negli ambiti delle politiche pubbliche e della conoscenza finalizzata alla riqualificazione della pubblica amministrazione per la trasformazione e la valorizzazione del territorio in una dimensione europea (v. programma).

Si prevedono lezioni e workshop specialistici.

La quota di iscrizione è di 100 euro. Chi volesse usufruire della convenzione con il Collegio per l’alloggio, può versare, contestualmente all’iscrizione, ulteriori 100 euro col medesimo bonifico intestato a: Associazione Cultura Aetnae Aps (CF: 92032940873, Iban: IT98Q0521683990000003152005) allegando scansione della ricevuta del bonifico  per l’iscrizione.